Translate

sabato 20 luglio 2013

IL PALIO DI SAN GINESIO: LA CORSA E LA SPADA

La Corsa e la Spada è una delle cinque gare utili all'assegnazione dei punti validi per la vittoria del Palio 2013. 

 E' una gara a staffetta con passaggio di testimone che si sviluppa in un percorso che dovrà rientrare nel range di lunghezza di m. 700/900 per n. 4 batterie, per un percorso complessivo di m. 2.800/3.600. Vedremo perciò correre quattro ragazzi per ogni Rione nelle strade del centro storico. In particolare li potremo osservare al Colle Ascarano dove la gara avrà inizio e fine.

Il percorso, scelto accuratamente dai Rioni e dall'Associazione organizzatrice (Associazione Tradizioni Sanginesine) l'anno scorso, è stato riconfermato.
Un regolamento rigido come per tutte le altre gare, indice di serietà, prevede che i componenti delle squadre debbano essere maggiorenni, fatta eccezione per 1 componente che se ritenuto necessario dal Rione potrà essere minorenne (di età non inferiore a 16 anni), e senza distinzione di sesso. Ogni Porta inoltre, dovrà produrre la lista delle squadre (riserve incluse) ed un certificato medico di idoneità all’attività sportiva ed una liberatoria da responsabilità per l’ATSG per ogni partecipante, da consegnare al Direttore di Campo entro le 24,00 di due giorni prima di quello stabilito per la gara
Come si diceva all'inizio, la gara è a staffetta con passaggio di testimone. Alla partenza gli atleti dovranno essere perfettamente allineati ed attendere il via dal Direttore di Campo. Il mancato passaggio del testimone al momento
del cambio di batteria determinerà la squalifica della squadra responsabile. Il cambio dovrà avvenire nell’area dello “stallo” prestabilito. Il mancato cambio regolare determinerà la squalifica della squadra responsabile. Ovviamente vince chi arriva prima!
Il punteggio attribuito per questo gioco è di 5 punti per il primo classificato, 3 punti per il secondo classificato, 2 punti per il terzo classificato, 1 punto per l'ultimo classificato. Là dove un Rione non prenda parte alla gara subirà una penalizzazione di 5 punti al punteggio complessivo valido per l'assegnazione del Palio 2013. La non partecipazione può dipendere anche dall'esclusione alla gara per violazione del regolamento, come già successo nel 2012 quando il Rione di Porta Offuna si vedeva escludere dal gioco della Corsa e la Spada a causa del ritardo di consegna dei documenti previsti per la gara dal regolamento. Un Palio sicuramente all'insegna del rispetto delle regole che aiuta cosi a portare ad un livello molto alto questa rievocazione.
Questa gara si svolgerà la sera del 12 Agosto.
 
 
 
LE ALTRE GARE: